Informazioni

Chi desidera avere maggiori informazioni può contattare direttamente il direttore del master italiano, prof. Fabrizio Faggiano dell'Università del Piemonte Orientale, e-mail: fabrizio.faggiano@uniupo.it o la dott.a Franca Beccaria, e-mail: franca.beccaria@gmail.com

Domanda di ammissione alla selezione

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta su apposito modulo predisposto dall’Università degli Studi del Piemonte Orientale, dovrà essere presentata alla Segreteria Studenti del Dipartimento di Medicina Traslazionale, entro il 20 luglio 2017.

Indirizzo: Segreteria Studenti - Scuola di Medicina - Via Perrone 18, 28100 - Novara

La domanda potrà essere inviata per via elettronica al seguente indirizzo: master.emdas@uniupo.it

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  • per gli studenti comunitari, copia del diploma di laurea, in italiano o in inglese (dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, dovrà essere inviata al termine del percorso di iscrizione);
  • curriculum vitae in formato europeo, in italiano o inglese;
  • ulteriori titoli che si desidera sottoporre alla valutazione per l’ammissione;
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità

Qualora si dovesse procedere ad una selezione dei candidati sulla base di un colloquio, data ora e luogo dello stesso saranno comunicati tramite un avviso che sarà pubblicato su questo sito, oltre che su www.scuolamed.uniupo.it. Per i residenti all’estero il colloquio potrà essere organizzato via Skype.

Scarica la domanda di ammissione

La graduatoria degli ammessi al master sarà affissa all’albo della Segreteria Studenti del Dipartimento di Medicina Traslazionale il giorno 21 luglio 2017. Tale graduatoria sarà altresì pubblicata su questo sito, oltre che su www.dimet.uniupo.it.

Una volta ammessi al Master sarà possibile perfezionare la propria iscrizione usando questo modulo entro il 1° settembre 2017.


Quota di iscrizione

La quota d’iscrizione è pari a € 3.400 e sarà suddivisa in 2 tranche annuali.

La prima tranche, d’importo pari a € 1.700, dovrà essere corrisposta entro il termine previsto per l’iscrizione;

la seconda tranche, d’importo pari a € 1.700, dovrà essere corrisposta entro il 3 giugno 2018, pena la decadenza dell’iscrizione stessa.

Per gli operatori socio-sanitari piemontesi è previsto un contributo della Regione Piemonte a copertura parziale della quota di iscrizione.

 

Bando, scadenze e altre informazioni